FIRMATO UN PROTOCOLLO D’INTESA  PER INIZIATIVE DI RIUSO DEI BENI E RIDUZIONE DEI RIFIUTI

 

Nuova Acropoli, l’azienda AMA S.p.A. e il Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale hanno firmato il protocollo d’intesa per iniziative di riuso dei beni e riduzione dei rifiuti.

L’obiettivo dell’intesa è quello di promuovere nella città di Roma progetti e iniziative finalizzate alla prevenzione della produzione dei rifiuti e l'incentivazione al riuso.

In occasione delle raccolte gratuite di rifiuti ingombranti, denominate “Il tuo quartiere non è una discarica!”, i cittadini che vogliono disfarsi di alcuni beni usati, ma ancora riutilizzabili possono recarsi presso le postazioni allestite da AMA e consegnarli ai volontari.

Nello specifico, i volontari di Nuova Acropoli raccoglieranno libri usati per poi renderli alla collettività attraverso postazioni book-crossing di quartiere.

Domenica 23 maggio dalle 8 alle 13, le quattro postazioni dedicate saranno le seguenti:

 

Nuova Acropoli è naturalmente sensibile alle tematiche legate all’ambiente e al riciclo: il progetto promosso da AMA si sposa perfettamente con la sua idea di ecologia attiva, offrendo la possibilità di dare nuova vita ai libri.

 

Partecipa all’iniziativa anche tu!

 

Per maggiori informazioni visita il programma attività e la pagina del progetto di Ama.

 

Le giornate di domenica 13 e 20 dicembre, sono state dedicate all'abbellimento e alla cura dell'area verde di Borgo Papareschi. Nello specifico abbiamo installato i dispenser con i sacchetti per gli animali, le panchine ed i cestini per la raccolta dei rifiuti. I dispenser sono stati realizzati dai volontari aiutati da alcuni artigiani del quartiere che hanno partecipato con gioia, mentre per l'installazione delle panchine e dei cestini alcuni cittadini volenterosi si sono offerti di collaborare e mettersi alla prova.

Oltre le opere di abbellimento, abbiamo comunque mantenuto l'ordinaria pulizia dell'area!
Siamo davvero entusiasti di vedere il cambiamento e la sensibilizzazione della cittadinanza nel mantenere bello e pulito questo angolo verde del quartiere Marconi. 

Ringraziamo, in particolare, gli artigiani che hanno aiutato i volontari con la voglia di insegnare ai giovani l'arte manuale e anche tutti i cittadini che ogni volta collaborano attivamente.
 
 
Per conoscere i prossimi eventi tieniti aggiornato dando un'occhiata al calendario e per vedere le altre foto visita la nostra gallery.

In data 12 settembre, con la partecipazione straordinaria di Retake Roma Marconi, abbiamo svolto una nuova pulizia ecologica nell’area verde protagonista del nostro progetto. Le foto parlano da sole! Grazie ai volontari e ai cittadini intervenuti sporcizia e inciviltà hanno lasciato spazio alla pulizia e alla generosità.

Nei prossimi appuntamenti sono previste le realizzazioni delle strutture necessarie come tavoli, panchine, cestini per la raccolta differenziata, ma anche un’intera area dedicata agli animali.

In data 10 ottobre, in occasione del Festival Nazionale della Filosofia Attiva, abbiamo organizzato giochi filosofici per avvicinare chiunque volesse al meraviglioso mondo della Filosofia in modo pratico e divertente.
In parallelo, abbiamo organizzato anche una festa per il raggiungimento di un primo obiettivo di abbellimento e riqualificazione del Borgo Papareschi. 
Con l'aiuto della cittadinanza, abbiamo installato le costruzioni certificate per il percorso dog-agility, panchine e cestini per rendere l'area verde un luogo sicuro e per rilassarsi dal caos della città.
Ringraziamo i partecipanti all'evento ABCdroni, Environmental Action Rome, Di Natura Appia, Ass, Culturale LiFra e anche il supporto di CSV Lazio.
 

 

Che aspetti? Partecipa anche tu e diventa protagonista nel tuo quartiere!

In data 7 marzo, iniziano le pulizie ecologiche nel giardino di Laura Bassi, nel quartiere Marconi. Numerosi sono stati i volontari e i cittadini intervenuti per dare nuova dignità a un'area lasciata allo sbando e alla sporcizia.

Abbiamo programmato molti eventi di pulizie ecologiche che saranno visibili nel calendario degli eventi che sarà distribuito alle persone del quartiere. 

 

Foto scattata prima del DPCM dell'11/03/2020